19 Nov 17

Blow, Strike & Touch

domenica 19 novembre 17.30

Blow, Strike & Touch

Marco von Orelli, Trumpet
Max E. Keller, Piano
Sheldon Suter, Drums
&
Urs Leimgruber, Saxophone

Ultimo appuntamento di novembre domenica 19 sempre alle ore 17.30
con Blow Strike & Touch,
fresco di stampa il nuovo cd per la Hat Hut.
Marco Von Orelli (tromba), Max E. Keller (pianoforte) e Sheldon Suter (batteria)
avranno per l’occasione un ospite d’eccezione, il sassofonista Urs Leimgruber.

La musica dell’ensemble (fresco di stampa il nuovo cd per la Hat Hut) ingloba piccoli e grandi elementi di spazio e tempo, catturando all’istante lo spettatore attento. Musicisti dotati di una forte personalità ed empatia, espandono la loro creatività a macchia d’olio, improvvisando in un continuo gioco di richiami e rimandi, non trascurando ognuno di loro di seguire il filo individuale. Ciò che si crea è una musica che mira all’essenza.
Il sassofono di Urs Leimgruber, con la sua grande esperienza, apporta ulteriore qualità al gruppo.
Marco Von Orelli torna alla Spazio Panelle, anche stavolta in compagnia del batterista e fotografo ticinese, trapiantato a Basilea, Sheldon Suter e con il pianista e compositore Max E. Keller,
classe ‘47, uno dei pionieri, negli anni ‘60, della Free improvisation in Svizzera.
Tra le varie collaborazioni da segnalare quelle con Barry Guy, Urs Leimgruber e Hans Koch.
Ha al suo attivo più di cento composizioni, comprese alcune di musica elettronica.
Sheldon Suter negli anni si è fatto un nome quale batterista della scena improvvisata e vanta collaborazioni con Co Streiff (Musique Brut), Luca Sisera e Lukas Gernet.

Urs Leimgruber, co-fondatore con Fredi Studer nel 1972 del gruppo OM, a livello mondiale uno dei
migliori in ambito Electrojazz, ha in seguito cambiato completamente interessi musicali, concentrandosi sulla ricerca del suono e studiando tutte le correnti europee nell’arte del sassofono. La sua ormai quarantennale carriera lo ha portato a collaborazioni con tutti i grandi della scena della musica improvvisata.
Accanto a concerti in solo vi sono esibizioni in trio con Jacques Demierre e Barre Phillips,
con il Quartet Noir e concerti con Joëlle Léandre, Marylin Crispell, Steve Lacy, Fred Frith, Evan Parker,
Sunny Murray e molti altri. Innumerevoli dischi documentano la sua evoluzione.
‘Urs Leimgruber suona in maniera così affascinante il sassofono, che si potrebbe credere di sentire più strumenti. Sul suo strumento sa far parlare tamburi, risuonare chitarre e gongs. Il suo modo di suonare sembra “nonstrumentale”, (n.d.r. citazione libera da Bert Noglik).

Spazio Culturale Panelle 10
via panelle 10 6600 Locarno
079 4418637 info@circoru.org
www.circoru.org

il biglietto costa 15.- sfr
studenti, AVS e membri CircoRu 10.- sfr
studenti membri CircoRu 5.- sfr

Con il sostegno finanziario di Prohelvetia,
SWISSLOS ticino, Ernst Göhner Stiftung,
Fondation SUISA, Citta di Locarno,

Messaggio

La vostra email non sara mai pubblicata o condivisa con terzi. Required fields are marked *

*
*