15 Feb 14

ASSOCIAZIONE CULTURALE CIRCO RU

Il Circo Ru Ă© una “tenda” virtuale dove si incontrano artisti, musicisti, poeti e sperimentatori che vogliono condividere le loro visioni dando vita ad un circo della creativitĂ .

Il Circo Ru nasce sotto altro nome (S.U.P super ultra positivismo) nel 1985 e produce spettacoli teatrali (CRONO, Palazzo dei congressi di Muralto),
concerti (Piazza Grande Locarno Fajazz 1986) e Festival (M.I.C. musica improvvisata contemporanea Ascona 1987),
da allora ad oggi (con una pausa dal 1988 al 2004) il Circo Ru ha messo in scena 3 spettacoli teatrali,
5 Festival, 150 concerti una quindicina di performance, una decina di seminari, una decina di serate letterarie e svariati progetti multimediali.

Il 12 febbraio 2014 il Circo Ru Ă© diventato associazione culturale ai sensi degli art. 60 e seguenti del Codice Civile Svizzero,
questo importante passo verrĂ  festeggiato

sabato 15.02.2014 nella sede di via Panelle 10 di Locarno a partire dalle 18.30.

Alle 20.30 ci sarĂ  il concerto degli XOL:
Guy Bettini alla tromba,
Luca Pissavini da Milano al contrabbasso,
Ibrahima Sarr dal Senegal alle percussione
e il nostrano Francesco Miccolis alla batteria.

XOL in senegalese vuol dire cuore; questa Ă© una formazione che approfondisce il discorso della pulsazione. XOL miscela due tradizioni ritmiche,
da una parte il jazz europeo e dall’altra le più genuine radici musicali africane. Il progetto XOL guarda pure alle estetiche della
musica “dance” dei giorni nostri, proponendo delle soluzioni manufatte con delle penellate di elettronica.

Il comitato del CircoRu:
presidente: Rita Bubenhofer
segretario: Enrico Teofani
membri: Christine Lifart, Hanspeter Wespi, Guy Bettini.

la tassa annua per essere membro Ă© di 60.- sfr
la tassa annua per essere membro per studenti e apprendisti Ă© di 30.- sfr
I soci hanno diritto a delle agevolazioni per la partecipazione alle attivitĂ  promosse dal CircoRu.
(Ad esempio: biglietto d’entrata normale 15.- sfr per soci 10.- sfr per soci studenti o apprendisti 5.-sfr)

​Nome e sede
Con il nome “Associazione culturale CricoRu (ACCR) è costituita un’associazione ai sensi degli art. 60 e seguenti del Codice Civile Svizzero con sede a Locarno. L’associazione è indipendente sia sul piano politico, sia su quello confessionale.

​•​Scopo
L’Associazione culturale CircoRu è indipendente e promuove la musica improvvisata e contemporanea, il teatro e la danza, ma anche altre forme di arte e pubblicazioni di vario tipo. L’Associazione organizza regolarmente una serie die manifestazioni nella quale artisti regionali e internazionali con un importante lavoro nell’improvvisazione, hanno la possibilitĂ  di esibirsi davanti ad un pubblico.
Per la realizzazione del suo scopo l’Associazione può affittare dei locali o organizzare delle officine per lavori di progetto, concerti, corsi, lezioni di musica, prove.
L’Associazione sostiene una rete die artisti regionali, nazionali e internazionali.
L’Associazione non persegue scopi commerciali e non ha scopi di lucro.

Name und Sitz

Unter dem Namen “Kulturverein CircoRu” (KCR) besteht ein Verein im Sinne von Art. 60 ff. ZGB mit Sitz in Locarno. Er ist politisch und konfessionell unabhängig.
2. Vereinszweck:
Der Kulturverein CircoRu (KCR) ist ein unabhängiger Kulturverein zur Förderung von improvisierter und zeitgenössischer Musik, Theater und Tanz aber auch von anderen Kunstarten sowie Publikationen unterschiedlicher Art.
Der KCR organisiert eine regelmässig stattfindende Veranstaltungsreihe in der regionale und internationale KünstlerInnen, für die freie Improvisation einen gewichtigen Teil ihrer Arbeit darstellt, vor Publikum auftreten.
Zur Erfüllung seines Zwecks kann der Verein Räume mieten und unterhalten als Werkstätte für Projektarbeit, Konzerte, Kurse, Musikunterricht, Proben.
Der Verein unterstĂĽtzt die Vernetzung der regionalen, nationalen und internationalen Kunstschaffenden.
Der Verein verfolgt keinen kommerziellen Zweck und erstrebt keinen Gewinn.

Spazio Culturale Panelle 10
via panelle 10 6600 Locarno
079 4418637 info@circoru.org

One Comment

  1. 1 4 Settembre 2014 at 05:14
    Permalink

    la ruota di bicicletta post duchamp nel ateler prestino a locarno alcuni anni fa…

Messaggio

La vostra email non sara mai pubblicata o condivisa con terzi. Required fields are marked *

*
*